ora et labora

dopo tutte queste storie sui preti pedofili… ho capito perchè quelli delle chiese si chiamano "oratòri"😉

ora et labora… traduzione: lavoro di bocca


http://video.google.com/googleplayer.swf?docid=5302352769937239173&hl=it&fs=true

4 Risposte to “ora et labora”

  1. dizaon Says:

    però potresti mettere qualcosa per il pubblico femminile numeroso… perché qui si rischi di pensare ad un blog maschilista…

  2. frastuono Says:

    NUMEROSO!!!??? :)CMQ BENE COSI' !!!:D

  3. essered Says:

    @dizaonperchè, gli uomini non possono succhiare?

  4. dizaon Says:

    Fra : porca paletta e io per cosa conto : una ? ma io valgo 1.000 italiane, sai è una questione di statisticaEssered : troppo materiale per gli uomini quando in realtà il pubblico di questo blog è femminile (vedere sopra le mie 1000 presenze)

Nient'altro da aggiungere?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: